Attualità

Rigenerazione Urbana & Street Art: Unicusano finanzia i lavori di LUDUS

“Abbiamo imparato a chiamarlo il Bronx di Torrevecchia e chi lo vive sa bene il perché: un complesso di case popolari che ospita tantissime famiglie, fatto di cemento grigio e niente più. Scarsa illuminazione, degrado, criminalità. Una zona difficile da percorrere la nostra, ma con una volontà di riscatto che si fa sempre più evidente.

È l’incipit dell’invito che la cooperativa LUDUS rivolge a tutti noi. Una lettera a cuore aperto per imparare a guardare oltre: oltre le case, oltre le cose. Oltre i pregiudizi, soprattutto.

Ecco a cosa servono i colori. I colori sono importanti perché influenzano il nostro benessere e stato emotivo. Hanno un valore informativo, che troppo spesso sottovalutiamo. E vedere è un po’ come toccare.
Vedere questa realtà che rinasce in una zona problematica e disagiata di Roma è motivo di orgoglio per il quartiere che si vede vestito a festa, per i bambini che hanno una nuova luce negli occhi.

  Asilo Ludus- Prima dei Lavori

È il loro spazio. La seconda casa che li accoglie, quando mamma e papà sono a lavoro. Perché non dovrebbe essere bella? E così quella vecchia facciata, sofferta e vandalizzata, sbiadita dal tempo, è rinata grazie ai finanziamenti dell’Università Niccolò Cusano.
E dove c’era solo grigio, ora c’è un murales speciale, realizzato da Daniele Ron,  uno degli artisti di strada targato Muracci Nostri: una bambina, piena di vita e di gioia, che soffia bolle di sapone e ridà sacralità alla scuola.

“Sì, sacro, perché è sacro il diritto dei nostri figli a un’infanzia serena vissuta in un luogo pieno di colore e di stimoli creativi, un posto sicuro dove crescere e coltivare sogni, un ambiente che incoraggi l’immaginazione e la fantasia.”

 

LUDUS: Rigenerazione Urbana

Ci piace chiamarla così questa riqualificazione che non è solo architettonica ed edile. È il desiderio di promuovere lo sviluppo di una generazione attenta, che si fa carico del proprio territorio. Custodi del futuro, al di là di certi stereotipi insiti nel DNA delle periferie.

Asilo Ludus – Dopo i Lavori

“Rigenerazione Urbana”. È il filo conduttore che lega LUDUS e Unicusano. Due realtà formative che si impegnano ad offrire servizi in una zona caratterizzata da un forte disagio sociale e con una persistente carenza di strutture. Un approccio educativo alla comunità, quella del proprio territorio, che apporti migliorie alla vita dei singoli, che recuperi il valore delle relazioni sociali, che supporti una collettività solidale, responsabile, attenta al futuro dei giovani e giovanissimi.

Mettiamoci la faccia-ta. E facciamolo tutti, partecipando alla Festa dei Colori che si svolgerà domani 12 luglio alle ore 16.30 presso LUDUS in zona Torrevecchia.

Nel primo polo 0-6 anni del municipio XIII, domani i bambini potranno partecipare a laboratori a tema e lasciare la propria impronta su una parete a loro dedicata; un’azione che diventerà un rito da celebrare ad ogni fine anno scolastico, durante la festa dei diplomi. Perché siamo tutti protagonisti attivi del cambiamento.