Spettacolo

E’ iniziato il tour estivo dei Flaminio Maphia!

Massimo Rosa in arte G-Max dei Flaminio Maphia, confermato per la nuova stagione di Stracult su Rai2 ai nostri microfoni per parlare di musica, cinema e televisione.

 

 

“Il panorama musicale dell’hip hop è cambiato dal 1994 ad oggi così come è cambiato il mondo in generale. Attualmente abbiamo una quindicina di date con i Flaminio Maphia, stiamo girando l’Italia ma devo ammettere che mi piacerebbe fare un tour anche con Sfera Ebbasta ad esempio. Un tempo non c’erano i social, era tutto più difficile, anche farsi conoscere… Ma c’era più soddisfazione perché quando emergevi vuol dire che avevi fatto un buon lavoro. Ora è tutto più semplice, con la diffusione di internet rimani sempre connesso con la gente che ti segue. La musica attuale come la trap non mi piace assolutamente, non la seguo e non riesco ad ascoltarla probabilmente perché vengo da un’altra concezione di musica però rispetto chi la fa e poi è sempre il pubblico che decide quindi se al pubblico piace, va bene così!”

Stracult e le esperienze televisive

“Sono molto legato a questa trasmissione sul cinema, Stracult, in onda ogni giovedì in seconda serata su Rai2, è dal 2001 che faccio parte del cast del programma ideato da Marco Giusti che è diventato una seconda famiglia. Un’altra trasmissione che ricordo molto volentieri è School of Rap condotta ed ideata da me e Lillo… Poi ho spaziato molto anche nelle fiction e mi ricordo con molto affetto Ris Roma in cui faceva parte della banda del Lupo.”

Il tour dei Flaminio Maphia

“Stiamo girando l’Italia in tour come ogni estate e devo dire che riscuotiamo molto successo. La gente adora ascoltare le canzoni più conosciute come Ragazze Acidelle o Che Idea ma poi la canzone che è rimasta a tutti nel cuore è Bada: quando la cantiamo si sente una bella energia tra il pubblico!”