Spettacolo

Veronica Liberati e la sua esperienza a All Togheter Now.

Veronica Liberati, la giovane cantante che si è classificata seconda nel format All Togheter Now condotto da Michelle Hunziker e J-Ax, che si è concluso da poco.

All Togheter Now

“E’ stata un’esperienza bellissima, c’è da dire che il muro di cento persone alto 8 metri avanti il quale ti devi esibire mette moltissima ansia. Nonostante tutto sono contenta di aver conosciuto gli altri concorrenti ed anche i conduttori, in particolare Michelle Hunziker che ha fatto un po’ da mamma a tutti noi: lei è davvero così come si vede in televisione, molto simpatica ed amorevole.

Con il primo classificato, Greg, Gregorio Rega, ho stretto un bellissimo rapporto d’amicizia: quando eravamo sul palco ci dicevamo sempre che non sarebbe importato chi avesse vinto tra noi e infatti la mia vittoria è stata quella di ricevere tanti feed positivi da parte dei follower che mi seguono sui social e mi hanno sempre supportata. Devo dire che quando ho cantato “E non finisce mica il cielo” di Mia Martini mi sono emozionata tantissimo, anche nel rivedermi: quando mi hanno assegnato questa canzone ho avuto paura ma poi è andata bene… Alla fine questa artista mi porta fortuna, mi ha fatto vincere anche il Premio della Critica qualche anno fa con “Almeno tu nell’universo”: Mia Martini fa uscire il meglio di me!

I primi passi

“Non ricordo il giorno in cui ho voluto intraprendere questa carriera perché sono nata cantando: sin da piccola con la spazzola in mano cantavo tutto il giorno in giro per casa, forse ho ereditato questa passione da mio nonno che cantava gli stornelli romani! Da piccola mi prendevano in giro per la mia voce, da piccola provavo ad imitare anche Anastasia mettendomi gli occhiali e facendo le sue stesse mosse. Nel corso degli anni ho avuto delle esperienze televisive, come Amici e Ti lascio una canzone. Attualmente in cantiere c’è qualcosa che non dico per scaramanzia e poi fra poco uscirà il mio prossimo singolo “Parole e cenere”.”