Lavoro e Formazione

Edicusano pubblica il manuale di Diritto Internazionale

Diritto internazionale definizione

Il Diritto Internazionale è l’insieme di norme e principi che regolano i rapporti tra gli Stati e disciplinano aspetti commerciali, sociali ed economici della vita della comunità internazionale.
Nasce e si fonda dunque sulla collaborazione tra Stati aderenti. Le fonti del diritto internazionale sono le consuetudini e i trattati, che si basano sul principio “pacta sunt servanda”, ovvero “i patti devono essere osservati”.

Diritto Internazionale Pubblico e Diritto Internazionale Privato

Il Diritto Internazionale spesso viene scisso in Diritto Internazionale Pubblico e Diritto Internazionale Privato.
Il Diritto Internazionale Pubblico si occupa dei rapporti tra Stati sovrani, dei rapporti tra essi e le Organizzazioni di diritto internazionale. Questo appellativo di “pubblico” è tuttavia criticato in quanto la definizione di pubblico può afferire solo ad un ordinamento statuale.
Il Diritto Internazionale Privato, invece, si occupa dei rapporti tra uno Stato e i cittadini privati stranieri.

Manuale di Diritto Internazionale

All’interno della Collana di Studi Giuridici, è stato pubblicato recentemente il Manuale di Diritto Internazionale. Edicusano propone un valido, completo e aggiornato strumento di studio. A caratterizzare l’opera: il taglio pratico e la semplicità del linguaggio nonostante la complessità della materia.
Il manuale di Diritto Internazionale si suddivide in più parti:
– Nella prima parte sono affrontati l’origine del diritto internazionale (definizione e classificazione), disciplina delle fonti, regolamentazione dei rapporti con il diritto interno.
– La parte II esamina la tematica delle controversie internazionali con la distinzione tra mezzi e procedimenti per la loro risoluzione, destinando un apposito capitolo al diritto internazionale umanitario.
– La terza parte del manuale si occupa della responsabilità internazionale.
– Nella penultima parte è affrontata la materia della tutela dei diritti umani sia a livello internazionale che europeo.
– La quinta e ultima parte è dedicata ai soggetti, ai requisiti per il riconoscimento della soggettività internazionale ed alle possibili vicende modificative.

Il volume, edito dalla casa editrice della Cusano, è concepito per fornire una preparazione ampia ed esaustiva della materia, l’apprendimento di un metodo di studio che assicuri capacità critica ed analitica; la capacità di utilizzare consapevolmente il linguaggio giuridico e di impiegare gli strumenti giuridici nelle professioni come notariato, magistratura e avvocatura.

Puoi acquistare il manuale di Diritto Internazionale su edicusano.it