Lavoro e Formazione

Manuale di Diritto Penale: ecco come preparare l’esame!

Come preparare l’esame di Diritto Penale?

Ramo complesso dell’ordinamento giuridico, insieme a Diritto Privato, è uno degli esami più difficili da superare presso qualsiasi facoltà di Giurisprudenza. In primis, dobbiamo dire che il sistema penale italiano è fondato sul cosiddetto “doppio binario”, ovvero due sanzioni, come:
le pene, che sono indirizzate a punire il fatto/reato
le misure di sicurezza che hanno il fine di prevenire comportamenti illeciti

Il Diritto Penale incide sulle libertà fondamentali e inviolabili della persona e sottostà al principio di legalità. Da questo principio primario ne derivano altri due:
– Il principio della riserva di legge;
– Il principio della irretroattività della legge penale.

Il sunto di questi due principi è questo: nessuno può essere punito se prima della commissione del reato non c’è una norma penale che preveda il reato stesso.

Per preparare efficacemente l’esame di Diritto Penale, non dovrai però dimenticare di studiare altri due principi fondamentali:
– la determinatezza (per il legislatore)
– la tassatività (per il giudice)

Infine, non trascurare il linguaggio: sii preciso nell’uso dei termini tecnici (ad es. si dice che l’articolo 49 disciplina una norma – e non: l’articolo 49 dice). Un valido strumento per i tuoi studi è il Manuale edito dalla casa editrice dell’Università Niccolò Cusano.

Manuale di Diritto Penale

Edicusano ha pubblicato recentemente, per la sua Collana di Studi Giuridici, il Manuale di Diritto Penale. Uno strumento pratico e completo per gli studi universitari, per i professionisti di settore e per coloro che intendono affrontare prove di concorso.

Suddiviso in 4 parti, il manuale inizia con il trattare i principi del diritto privato per esaminare il reato, l’elemento soggettivo ed oggettivo, le cause di giustificazione e la colpevolezza nella seconda parte. Nella terza parte il Manuale di Diritto Penale privato esamina le forme di manifestazione del reato, quindi il delitto tentato, il reato circostanziato e il concorso di persone; mentre nella quarta ed ultima parte sono sviluppati il sistema sanzionatorio, la punibilità, la pena, le misure di sicurezza e di prevenzione e le conseguenze civili del reato.

Il linguaggio giuridico utilizzato, il metodo di studio offerto, la preparazione ampia ed esaustiva, garantiscono l’acquisizione di capacità critica ed analitica, di impiego degli strumenti giuridici nelle professioni quali notariato, magistratura e avvocatura.

Acquista ora il Manuale di Diritto Penale su Edicusano.it e inizia a studiare in vista del tuo esame!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.