Salute e benessere

“La gelosia è un dolore straordinario dell’amore”. Se non c’è gelosia non c’è amore. E’ davvero così?

“La gelosia è importante nell’amore: non può non esserci! La gelosia è un dolore straordinario dell’amore… Se non si prova affatto non si è innamorati. Non deve essere legata per forza alla bassa autostima: è legata infatti alla parte arcaica del nostro cervello e ogni tanto ricompare perché appunto è una nostra forma mentis primitiva. Una cosa importante da fare è quella di dare un’educazione sentimentale ai nostri figli per quello che poi riguarda un convivere civile anche per questo tipo di sentimento con cui dobbiamo imparare a convivere e di conseguenza imparare anche a saperla gestire.” Queste le dichiarazioni della nostra Dott.ssa Serenella Salomoni psicologa, psicoterapeuta, sessuologa e terapista di coppia a Un giorno da ascoltare riguardo questo sentimento che, almeno una volta nella vita, chi in maniera più sottile chi in maniera più forte, abbiamo provato un po’ tutti.

“La gelosia morbosa ci distrugge e distrugge anche la coppia perché fa sentire il partner in catene, in una sorte di carcere nel quale nulla gli è più concesso; va anche detto però che ci sono gelosie e gelosie: la gelosia del passato ad esempio è una cosa che ha poco senso e che rischia di tormentare la coppia e questo vuol dire che si vuol poco bene all’altra persona. Dobbiamo conoscere questo sentimento e imparare a gestirla. La gelosia femminile è diversa da quella maschile: la forza di un uomo un tempo era riconosciuta dal numero di figli che aveva e dalla potenza che riusciva ad esercitare sulla propria donna mentre oggi la donna fa ciò che vuole e l’uomo non ha più il potere di imporsi su di essa e questo ha cambiato anche le ragioni della gelosia facendo diventare il maschio più sospettoso, quindi anche per questa ragione non bisogna mai confessare un tradimento! Perché ciò potrebbe alimentare i sospetti del partner e renderlo ancora più geloso: i mariti non sono i nostri confessori, ricordiamolo!

Come detto la gelosia dell’uomo è diversa da quella della donna: l’uomo teme il confronto con l’altro misurando il livello della prestazione sessuale mentre la donna vede l’altra come una possibile rivale e gioca molto sulla competizione. Ad ogni modo la gelosia è un sentimento che va maneggiato con cura, che va controllato e gestito nel migliore dei modi per far sì che non si rovini l’equilibrio della coppia.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.