Salute e benessere

Come tornare in forma dopo le feste: i consigli del Dott.Pizzinini

Alzi la mano chi non ha esagerato con il cibo durante le feste natalizie! Nessuno eh? Durante le feste infatti capita a tutti di mangiare un po’ di più di quanto siamo abituati a fare normalmente… Ma se ci teniamo ad avere un bel fisico e soprattutto a stare in forma e in salute, cosa dobbiamo fare per rimetterci in forma dopo il Natale e il Capodanno? Per toglierci ogni sorta di dubbio arriva in nostro soccorso il Dott.Michele Pizzinini, nutrizionista e dietologo, intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus.

“La buona notizie è che si fa più fatica ad ingrassare che a dimagrire, sembra un paradosso ma è la realtà! Non ci si ingrassa in soli dieci giorni o perché abbiamo ecceduto col cibo durante le feste ma ci si ingrassa per quello che si mangia normalmente. E’ logico che se mangiassimo tutti i giorni come siamo soliti fare durante il periodo natalizio, ingrasseremmo tantissimo, quindi bisogna stare attenti e mangiare in maniera equilibrata tutto l’anno in modo tale da poterci permettere dieci giorni di eccessi. I chili accumulati in questi giorni di stravizi altro non sono che chili di liquidi, gonfiore e ritenzione idrica che riusciremo a smaltire in fretta se c’è la buona volontà. Molte volte l’errore che facciamo è quello di mangiare poco in vista di un pranzo o una cena importante e sostanziosa: in tal modo si rischia di arrivare a tavola con molta fame e si rischia di mangiare più del previsto, per cui consiglio di consumare dei pasti normali anche in vista di un ricco pranzo o una ricca cena; dobbiamo mangiare come facciamo di solito e magari il giorno dopo cerchiamo di riparare i “danni” concedendoci solo dei liquidi come tisane o acqua e zenzero e limone che è molto depurativo e disintossica il nostro organismo. Ricordo che un giorno di digiuno può essere concesso dopo qualche stravizio ma solamente uno. Ricordatevi anche e in primis di fare attività fisica almeno per un’ora, soprattutto quando sapete di dover affrontare un ricco banchetto perché l’errore che si fa è quello di fare una camminata solo il giorno dopo per smaltire quando invece è importante muoversi anche e soprattutto prima di dover affrontare un pasto notevole!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *