Salute e benessere

Se il proprio compagno pensa ancora alla sua ex… Lasciarlo immediatamente o andare oltre?

Penso spesso alla mia ex ma non lo dico alla mia attuale compagna. Che fare quando capita questa cosa? E come affrontare gli ex dei propri compagni?

Lo spiega la nostra psicologa e sessuologa, la Dott.ssa Serenella Salomoni ai nostri microfoni, a Un giorno da ascoltare.

“Qualora dovesse capitare di pensare spesso a un ex, NON bisogna mai rivelarlo all’attuale compagno. Questa è la regola di base. Bisogna interrogarsi però sul perché si hanno questi pensieri e sull’intensità e la frequenza di questi. Se c’è un po’ di nostalgia perché insieme a lei abbiamo passato dei bei momenti o si ha per quello che comunque c’è stato, questo non vuol dire che c’è un tradimento in atto. Se però questo ex ha fatto soffrire il nostro attuale compagno vuol dire allora che c’è qualcosa in più perché vuol dire che quella persona lo ha frustrato dal punto di vista della sua autostima, divenendo a volte un pensiero delirante che rovina la vita.  Dobbiamo sempre pensare che noi cambiamo continuamente, non siamo mai gli stessi e quindi possiamo anche pensare a un amore “antico” con tenerezza, non è quindi mica detto che si pensa ad un ex sempre in maniera passionale o con rimpianto!”

Cosa vuol dire quando invece un ragazzo ti paragona continuamente alla sua ex?

“E’ sicuramente avvilente per l’attuale compagna che si sentirà continuamente messa a confronto con la ex del suo compagno. Se lui lo fa senza pensarci, inconsciamente, vuol dire che o è uno stupido o è leggero o vuol far chiaramente capire all’attuale ragazza che lei non potrà mai eguagliare la sua ex e che quindi non ci tiene molto a lei. Se la cosa capita nei primi mesi della relazione vuol dire che lui sta pensando ancora a lei e quindi si avranno due scelte: o dare una scossa definitiva, quindi alzare i tacchi ed andarsene oppure avere pazienza, essere molto più materne ed aspettare cosa succede. Gli uomini sono molto più superficiali nei pensieri, molto più elementari quindi a volte capita che si facciano paragoni senza doppi fini “malvagi”. Stare con una persona e continuare a parlare degli ex è una cosa superficiale e stupida: sempre meglio tacere se si tiene al rapporto, mai confidare certi pensieri altrimenti… Se ci si rende conto di essere ancora presi da un’altra persone, l’ideale sarebbe lasciare subito andare una relazione che sembrerebbe non portare da alcuna parte se non nei meandri dei ricordi del passato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *