Attualità

Coldiretti: parte Venerdì 19 il XVII forum Internazionale dell’Agricoltura

La diciassettesima edizione del forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione parte venerdì 19 ottobre a Villa d’Este di Cernobbio, sul Lago di Como. L’iniziativa è organizzata dalla Coldiretti in collaborazione con lo Studio Ambrosetti.

Venerdì 19 ottobre inizia il  forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione

L’edizione vedrà l’apertura del ‘Salone della creatività Made in Italy’ e le dimostrazioni pratiche dei giovani finalisti al premio per l’innovazione Oscar Green per scoprire dal vivo i capolavori di ingegno realizzati. Questo connubio segna un ritorno alla campagna che non avveniva dalla rivoluzione industriale.

Molti gli appuntamenti in programma fra cui la presentazione del Rapporto Coldiretti/Censis su ‘I trend innovativi dell’alimentazione in Italia’. Verranno indagati i nuovi riferimenti del cibo. Come ad esempio le dimensioni economiche ed occupazionali o le forme emergenti di consumo e dove si dirigono le scelte dei consumatori. Molto spazio verrà dato all’attualità, con sessioni sul contrasto alle frodi a tavola alla manovra. Non poteva mancare l’angolo delle tematiche ambientali con il ruolo del verde urbano nella lotta all’inquinamento e ai cambiamenti climatici. Infatti in occasione dell’edizione saranno esposte nel giardino di Villa d’Este le prime dieci ‘mangiasmog’.

Un’edizione che cerca di affrontare il tema del cibo sotto tanti fronti, non prettamente culinari

Ma saranno tanti i temi affrontati dal forum. Come ad esempio quello delle vendite all’estero. Sabato 20 Ottobre,infatti, sarà dato spazio al commercio internazionale e al nuovo atteggiamento degli italiani nei confronti dell’Unione Europea. La Coldiretti/Ixe’ presenterà la sua indagine circa la difesa del Made in Italy.  Sarà apparecchiata la ‘tavola della vergogna’ con i prodotti alimentari ottenuti dallo sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente che arrivano sugli scaffali dei supermercati, spesso anche grazie ad agevolazioni dell’Unione Europea.

Presentazione dell’iniziativa dei cittadini europei ‘Eat original! Unmask your food’, in favore dell’indicazione dell’origine dei prodotti alimentari che coinvolge sette Stati membri dell’Unione e sessione dei lavori dedicata a ‘Il cibo italiano fa squadra’ con i campioni del Made in Italy. Tema caro alla Coldiretti date le moltissime contraffazioni che i prodotti agroalimentari italiani subiscono all’estero.

Tra gli interventi previsti quelli di Renato Brunetta (Deputato Forza Italia), Gian Marco Centinaio (Ministro Agricoltura e Turismo), Giancarlo Giorgetti (Sottosegretario Presidenza Consiglio), Attilio Fontana (Presidente Regione Lombardia), Maurizio Martina (Segretario PD),  Matteo Salvini (Vicepremier e Ministro Interno), Antonio Tajani (Presidente Parlamento Europeo) e molti altri.

                                                                                                                                       Fonte DIRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *