Sport

Volley, dopo 8 anni torna a Roma la serie A femminile

Volley: l’attesa è tanta, la voglia di vedere la pallavolo femminile di alto livello cresce con il passare dei giorni. Ormai è questione veramente di poche ore, le schiacciate del volley in rosa stanno per tornare sotto il Cupolone. L’Acqua & Sapone Roma Volley Group è pronta al suo esordio casalingo: la squadra di Roma torna a calcare i campi della serie A2 dopo 8 anni e sarà l’unica realtà al femminile del Lazio. E sulla scia dell’onda azzurra, che sta trasmettendo quell’entusiasmo contagioso, il popolo del volley è chiamato domenica alle ore 17.00 a gran raccolta per la prima assoluta al PalaDiFiore di Ostia.

Ingresso gratuito

La società, vista l’importanza dell’appuntamento, ha deciso di aprire le proprie porte e di lasciare l’ingresso libero a tutti, così da invitare tutti i propri tifosi al match contro l’Eurospin Ford Sara Pinerolo, formazione piemontese che nella prima giornata ha effettuato un turno di riposo.

Acqua e Sapone Roma Volley Group, l’orgoglio del capitano

Uno dei punti fermi della squadra è senza dubbio il capitano Sonja Percan, opposto classe 1981, alla seconda stagione nella Capitale. “Non vediamo l’ora di scendere in campo per questa prima in casa, davanti i nostri tifosi, che sono certa arriveranno numerosi. Per tutti noi è un orgoglio avere il nome di Roma e di questa società sulle spalle, portiamo i colori della Città Eterna in giro per la Penisola. Ho visto dei cambiamenti rispetto allo scorso anno e non parlo della squadra, ma della comunicazione, del marketing, ci stiamo strutturando sempre più, una crescita notevole. Questo è un progetto lungimirante, che vuole arrivare lontano”.

L’inizio della nuova stagione

Poi sul primo punto ottenuto sul campo di Mondovì, la Percan dice: “Abbiamo cominciato bene su un campo difficile, l’inizio è tosto per tutti, dobbiamo ancora crescere e migliorare, c’è grande voglia di fare e armonia tra di noi. Vogliamo esser competitive”. Pinerolo farà il suo esordio proprio sul campo di Ostia con un roster molto interessante formato da giocatrici di esperienza come l’alzatrice Vingaretti, l’attaccante Natalia Serena e altre di classe e talento come l’estone Anna Kajalina, Laura Grigolo, figlia d’arte di Nicola, Serena Bertone e Carlotta Zanotto. Roma dovrà metter la marcia in più per conquistare la prima vittoria stagionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *