Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    6 commenti su “Unicusano Opinioni: Cosa Ne Pensano i Laureati dell’Ateneo?”

    1. Mia figlia vorrebbe iscriversi ma pensa che la laurea non sia riconosciuta come l università statale
      Datemi sei consigli

    2. Salve Francesco,
      non ha nessun motivo per preoccuparsi. La nostra università è pienamente riconosciuta dal MIUR, opera all’interno delle leggi che regolano il lavoro di tutte le università presenti sul territorio italiano e i titoli rilasciati sono assolutamente validi in Italia come all’estero.

    3. Salve Francesco, se desidera parlare con un consulente didattico per chiarire altri suoi dubbi, le ricordo che può contattare il numero verde 800.98.73.73 oppure scrivere una mail a contatti@unicusano.it lasciando il suo cellulare e indicando un orario comodo, sarà ricontattato appena possibile. Un saluto

    4. Quale è mediamente il costo annuale in questa Università? Ci sono le fasce di reddito come previsto nelle Università tradizionali?

    5. Salve Max, il percorso telematico della Unicusano prevede una retta paria a 3000 euro annui (indipendentemente dalla fascia di reddito). Nel costo della retta sono compresi: video lezioni, dispense, slides, e-book, materiali didattici presenti in piattaforma e molteplici servizi. Per maggiori info visiti il sito web http://www.unicusano.it oppure compili il form presente nell’articolo e sarà ricontattato da un consulente dell’Ateneo. Un saluto

    6. Tutto assolutamete falso, ho frequentato questa sottospecie di ateneo per anni, rischiando l’ esaurimento e perdento migliaia di euro grazie ai ritardi studiati di proposito per prendere più soldi dai poveri illusi che si iscrivono (me compreso).
      Parliamo anche dei 550 euro ti TASSA DI RINUNCIA AGLI STUDI obbligatori, per il rilascio del nullaosta, e non mensionati da nessuna parte?
      Parliamo delle famose e-tivity, attività da fare a casa e consegnare per ottenere più punti all’ esame, ma di fatto inutili perdite di tempo con quesiti totalmente siversi dal compito scritto?
      Parliamo della rinuncia agli studi eseguibile solo nel mese di lugio, altrimenti va pagato l’ intero anno successivo (+ i famosi 550€) ?
      Parliamo di tutte le boiate garantite dirante il colloqui dell’ iscrizione, ma che poi non vengono in nessun modo rispettate (tutor, assistenza, velocità di studio, tempi brevi)?
      Parliamo del fatto che i professori non rispondono mai alle mail, non danno supporto, si pensano al di sopra di tutti e tutti, dimenticando che sono pagati dagli studenti?
      Potrei elencarvi una serie infinita di carenze, ma dico solo “come vi fregano su queste cose, vi fregano su tutto il resto”

    Lascia un commento