Politica

Razzi: “Censimento dei rom? Giusto, ma bisogna dargli una casa”

Rom, parla Antonio Razzi. Ecco l’opinione dell’ex senatore intervenuto su Radio Cusano Campus nel corso di ECG, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. 

ROM? CENSIMENTO GIUSTO, MA…

“Salvini ha ragione, bisogna fare un censimento. Anche noi italiani siamo censiti. Ci vuole un controllo, non per cattiveria. Bisogna rispettare le culture, ma guardare anche alla sicurezza. Smantelliamo i campi rom e diamogli delle case, con l’aiuto dell’Europa. Diamo ai Rom dei bellissimi appartamenti, tanto paga l’Europa”.

RAZZI CONDURRA’ UN PROGRAMMA IN TV

“Da lunedì inizia Razzi Vostri. Sarà un programma che chi vuole stare bene e in salute, facendosi due risate, avrà la possibilità di guardare. Dirò cose vere e genuine col sorriso e con termini divertenti. Al momento siamo in due, con il comico Saverio Raimundo. Il format andrà avanti almeno fino alla fine di luglio. Durerà 7-8 minuti”.

DAL CENSIMENTO DEI ROM AL CENSIMENTO DEI RACCOMANDATI IN RAI

“Sarebbe il top, bisogna controllare tutti. Sicuramente ci sono i raccomandati in Rai, sotto sotto ci sono sempre. Questa è una malattia. La raccomandazione è una malattia italiana, bisogna ritornare al chi vale vale. Ma se ci deve essere gente che fa gli strafalcioni peggio di me, non è giusto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *