Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    2 commenti su “Autismo, Special Olympics presenta il documentario “Con gli occhi di Carlos””

    1. Quindi si puo’ fare, allora obbligare lo stato a far funzionare tutte le fasi di inserimento dei bambini e/o ragazzi con lo spettro dell’ Autismo e del disturbo del Neurosviluppo,creare centri specializxati anche residenziali in ogni Regione e decidere di aumentare il baget per questo settore, inoltre applicare la legge del dopo di noi per dare una speranza certa alle famiglie con autistici maggiorenni. Fare quedto sarebbe sicuramente un buon onixio, se ci crefiamo lottiamo per questo

    2. È un messaggio che dà speranza. Vorrei che anche il mio piccolo guerriero arrivasse alla consapevolezza di quello che è, avrei meno paura di morire…

    Lascia un commento