Attualità

Genitori si diventa onlus: “L’adozione è una finestra sul mondo”

Genitori si diventa Onlus (www.genitorisidiventa.org ) è un’associazione di volontariato, una “rete” di famiglie adottive che crede nell’adozione come risorsa per i bambini e si mette a fianco di chi desidera adottare o ha già adottato. Nasce 18 anni fa a Monza e successivamente si diffonde in tutta Italia. “Cerchiamo di favorire il diritto dei bambini ad avere una famiglia”, ha affermato Anna Guerrieri, a #genitorisidiventa, su Radio Cusano Campus.

“L’adozione una risorsa inaspettata”, di Anna Guerrieri e Francesco Marchianò

E’ appena uscito un libro che racconta il mondo dell’adozione. Cosa significa adottare? “Aprire una finestra sul mondo. Ci apriamo ad un mondo nuovo e scopriamo un orizzonte che prima non eravamo in grado di concepire. Il mondo delle adozioni è un universo di storie, è attraverso l’adozione infatti che i bambini che hanno subito una perdita, l’assenza di una famiglia (per mille ragioni di vita), trovano la possibilità di averne un’altra, un’altra dimensione affettiva dove crescere, svilupparsi e diventare cittadini; una dimensione affettiva che non nega nulla del passato e della storia vissuta. Si assiste ad un incontro inaspettato tra persone che non si conoscono. Entrare in contatto con bambini che aspettano di essere adottati significa entrare in contatto con le loro origini. Adottiamo figli con un vissuto difficile alle spalle, che hanno una storia da accogliere e saper ascoltare per sviluppare un futuro insieme”, ha osservato Guerrieri. “Questo libro raccoglie un poco dell’esperienza associativa, personale e professionale degli autori. Parte dal desiderio di sviluppare una riflessione assieme (non sopra) le famiglie che si creano.”

Si diventa genitori attraverso un viaggio, coi figli, destinato a durare tutta la vita

“Genitori si diventa non per un fatto legale, è un viaggio che si dipanerà tutta la vita. L’associazione crea punti di incontro tra genitori e professionisti e crea pensieri e riflessioni su temi e situazioni critiche, che possono verificarsi nelle famiglie adottive.”

 

Si diventa genitori attraverso un viaggio, coi figli, destinato a durare tutta la vita

“Genitori si diventa” non per un fatto legale ma per una storia di vita; è un viaggio che si dipanerà tutta la vita. L’associazione crea punti di incontro tra genitori e tra genitori e professionisti e crea pensieri e riflessioni su temi e situazioni critiche, che possono verificarsi nelle famiglie adottive. Prevenire la crisi, il danno, è il fine vero e la vera emergenza da affrontare.”

Genitori si diventa onlus è presente nel Lazio (a Roma e Latina). Le iniziative previste per l’immediato futuro a Roma (diventarerm@genitorisidiventa.org) sono:

 

  1. Domenica 18 Marzo incontro sull’adolescenza (saranno presenti gli autori del libro) alle 17.30 presso la Sala Cittadina “Iginio Giordani” Parco Di Lorenzo, Via Boemondo, 7.
  2. Il 7 aprile, per le scuole, col II Municipio si parlerà di adozione con insegnanti e genitori dalle 10:00 alle 13:00 presso Sala Caritas Villa Glori, Via Venezuela, 27.
  3. Il 14 aprile il musical teatrale ‘Vi racconterò una vecchia favola’ organizzato assieme all’Associazione Gruppo amico onlus, si porrà a crocevia di storie differenti in una riflessione su ciò che percepiamo come abilità e disabilità, difficoltà e risorsa. Teatro “Andrea D’Aloe” – Parrocchia Gesù Divino Maestro Via V. Montiglio, 18 – Roma.

 

Ascolta qui l’intervista integrale

Lascia un commento