Politica

Elezioni 2018, Movimento Cinque Stelle primo partito, boom Lega

Elezioni 2018, il Movimento Cinque Stelle è il primo partito italiano. Boom della Lega. Crolla il Partito Democratico, Renzi verso le dimissioni da segretario? 

ELEZIONI 2018, LEGA SUPERA FORZA ITALIA

È il Movimento 5 stelle il vincitore indiscusso delle elezioni politiche 2018 con il 31% dei voti, mentre il centrodestra si prende la posizione di prima coalizione con il 37%. Il risultato che emerge dallo spoglio dei seggi è chiarissimo: trionfa il Movimento 5 stelle, ma brinda anche la Lega, che supera il 17,6% e supera Forza Italia, ferma intorno al 15%.

CROLLO PARTITO DEMOCRATICO

Il grande sconfitto è il Partito Democratico, che si attesta intorno al 20%: con queste cifre, non gli basterebbe neanche una ‘larga intesa’ con Fi per poter provare a trovare una maggioranza parlamentare.  Sconfitto l’incubo legato all’astensione. In tanti si sono recati alle urne. L’affluenza definitiva è stata del 73% contro il 75,27% del 2013, quando però si è votato in due giornate.

MALE LIBERI E UGUALI, BATOSTE PER GRASSO E BOLDRINI

Con 396 sezioni scrutinate su 564, Massimo D’Alema ha raccolto il 3,82% dei voti nel collegio uninominale pugliese di Nardò al Senato, mentre Barbara Lezzi (M5s) sta prevalendo con il 39,97% dei voti su Luciano Cariddi (centrodestra) attestato sul 35,29% dei voti. Con 105 sezioni scrutinate su 232 nel collegio uninominale di Milano per la Camera Bruno Tabacci  è primo con il 40,57% dei voti.  Cristina Rossello secondo con il 37,36%. Il cinque stelle Alberto Bonisoli terzo con il 14,18% e Laura Boldrini (Leu) quarta con il 4,58%. Anche Pietro Grasso è quarto, nel collegio uninominale a Senato, con 347 sezioni scrutinate su 409, con il 5,78% dei voti, dietro il cinque stelle Steni (Stanislao Di Piazza) con il 44,07%, Giulio Tantillo con il 30,29%, Teresa Piccione del centrosinistra con il 16,46%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *