Spettacolo

Film western famosi: i 10 da non perdere assolutamente

Film western famosi? Ce ne sono molti perché il genere, a dire il vero in questi decenni un po’ in disuso, ha avuto, negli anni sessanta, l’età d’oro del genere western con una produzione hollywoodiana ed italiana davvero impressionante in quanto a quantità ma, anche e soprattutto, in quanto a qualità. Tra sparatorie, inquadrature degli occhi strettissime e scenari sabbiosi tra cactus e città di legno, il nostro immaginario collettivo è pieno di immagini di un mondo lontano ma che ha sempre saputo esercitare su di noi (forse più sul genere maschile) un fascino notevole. Ecco perché siamo disposti a darvi una mano se volete mettere in fila una lista dei lungometraggi più belli sul Far West. Girando un po’ nella rete tra forum e blog di settore, sulle bacheche dei social e sulle testate giornalistiche migliori, ecco quello che è venuto fuori se volete fare una maratona esagerata “nel saloon” di casa vostra. Siete pronti? Non vi resta che legare il cavallo ed ordinare al bancone “il solito”. Buona lettura e buona visione.

Film western famosi? Qualcuno direbbe “lassù nel Montana, c’è un’aria un po’ strana” e tutti avrebbero negli occhi immagini di pistole, tomahawk, cavalli, stelle di latta, comanche e rancheros. Perché Cowboy ed indiani sono icone di un periodo storico in cui c’era meno sensibilità sul genocidio americano che, a prescindere dai dubbi sull’etica di certe scelte, ha creato una produzione cinematografica di sette unica legata al western.

Grandi autori e grandi registi si sono cimentati col tema con risultati eclatanti. Ecco i 10 lungometraggi da non perdere sul Far West:

  • Per qualche dollaro in piùPER QUALCHE DOLLARO IN PIÙ / 1965

    A El Paso, il Monco, un audace e misterioso pistolero senza nome, e il Colonello Douglas Mortimer, si mettono sulle tracce dell’Indio e della sua banda, decisi a guadagnare la taglia che pende sulle loro teste.

     

 

 

 

 

  • Giù la testa
    GIÙ LA TESTA / 1971

    Un ribelle irlandese abile con la dinamite si trasferisce in Messico durante la rivoluzione. Imbastisce una rapina ad una banca insieme ad un bandito locale. I due combatteranno insieme nella masnada di Pancho Villa ed Emiliano Zapata.

     

 

 

 

 

  • Django UnchainedDJANGO UNCHAINED / 2012

    Aiutato da un cacciatore di taglie tedesco, uno schiavo di colore si rende libero e inizia la sua vendetta contro chi ha imprigionato sua moglie.

     

 

 

 

  • Per un pugno di dollariPER UN PUGNO DI DOLLARI / 1964

    Uno straniero, chiamato anche Joe, arriva in un paesino al confine tra Messico e Stati Uniti, trovandosi nel bel mezzo di una guerra tra due potenti famiglie locali, i Rojo e i Baxter. Scambiando favori per l’una e per l’altra, con scaltrezza otterrà la libertà.

     

 

 

 

  • Piccolo grande uomo
    PICCOLO GRANDE UOMO / 1970

    Un giornalista che sta raccogliendo informazioni sulla famosa battaglia di Little Big Horn intervista un vecchio di centoventuno anni, Jack Crabb, che ha preso parte a quel combattimento come scout del generale George Custer. L’anziano sopravvissuto racconta tutto.

     

     

     

  • West and soda

    WEST AND SODA / 1965

    Il ranch della graziosa Clementina, ultimo angolo di paradiso verdeggiante nel deserto, è da tempo nelle mire del ”Cattivissimo”, possessore dei restanti territori. Egli intende costringere la ragazza a sposarlo per impossessarsene.

     

 

 

  • Il mucchio selvaggio

    IL MUCCHIO SELVAGGIO / 1969

    In fuga da un tentativo di rapina, un gruppo di fuorilegge guidato dall’anziano Pike Bishop finisce per cercare gloria nel Messico travolto dalla guerra civile, e qui decide di mettere a segno l’ultimo colpo. Sulle loro tracce si mette Deke Thorton.

     

 

 

  • Sentieri selvaggi

    SENTIERI SELVAGGI / 1956

    Un soldato reduce dalla Guerra di Secessione torna a casa, ma scopre che la sua famiglia, ad eccezione di Martin, suo nipote, è stata trucidata dagli indiani e che sua nipote, ancora bambina, è stata rapita. Inizia, quindi, a cercarla: dopo diversi anni qualcosa accade.

     

    • Assalto al treno

      ASSALTO AL TRENO / 1903

      Quattro banditi prendono d’assalto un treno e, dopo aver rubato ciò che di valore riescono a trovare, fuggono alla volta della boscaglia dove hanno celato i loro cavalli; la fuga comunque dura poco: il telegrafista che avevano stordito in stazione riesce a dare l’allarme.

       

     

    • Borrowed Time

      BORROWED TIME / 2015

      Uno sceriffo di mezz’età stanco ed amareggiato torna sul luogo di un tragico incidente avvenuto anni prima per fare i conti, ancora una volta, con il proprio passato.

       

 

 

 

 

I film western in italiano

Tra i film western famosi merita un posto d’onore, e quindi a parte, l’Italia. Abbiamo avuto picchi irraggiungibili negli anni sessanta, picchi che hanno portato il nostro talento in cima al mondo. Sergio Leone è il nome del re degli “Spaghetti Western” che è un sotto genere tutto nostrano in cui la frontiera statunitense erano i sassi della Basilicata e dove grandi attori come Claudia Cardinale hanno prestato i loro volti a storie avvincenti.

Lo stile di regia dei film western italiani è stato talmente unico da essere stata la fonte numero uno di Quentin Tarantino che non ha mai nascosto questa sua ammirazione e, soprattutto, che ha ormai rotto gli indugi andando a “copiare” in modo creativo Sergio Leone in film come “Django Unchained”, dove, non a caso, le musiche sono di Ennio Morricone e nel cast c’è gente come Franco Nero.

Frasi celebri dai film

Oltre agli scenari polverosi e alle facce consumate degli attori, tra le peculiarità di un film sul Far West ci sono i dialoghi. Parlano uomini duri e lo fanno quasi sputando le parole. Ecco 3 frasi celebri dai film più famosi di genere:

    • Joe, il Buono/Biondo
      “Io dormirò tranquillo perché so che il mio peggior nemico veglia su di me!”
    • Cheyenne, C’era una volta il West
      ” Sai Jill, mi ricordi mia madre. Era la più grande puttana di Alameda e la donna più in gamba che sia mai esistita. Chiunque sia stato mio padre, per un’ora o per un mese è stato un uomo molto felice”
    • Noodles, C’era una volta in America
      Nessuno t’amerà mai come ti ho amato io. C’erano momenti disperati che non ne potevo più e allora pensavo a te e mi dicevo: “Deborah esiste, è la fuori, esiste!” E con quello superavo tutto. Capisci ora cosa sei per me?”.

Ecco, ora sapete davvero quali film western famosi vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *