Attualità

Treno deragliato a Milano, il bilancio è tragico-VIDEO

Treno deragliato a Milano, il bilancio si aggrava ora dopo ora. Almeno quattro vittime, dieci feriti gravi e oltre cento contusi per l’incidente ferroviario avvenuto questa mattina nel milanese. 

TRAGICO BILANCIO

Quattro morti, dieci feriti gravi e oltre cento contusi. E’ drammatico il bilancio dell’incidente ferroviario che c’è stato questa mattina poco prima delle sette in Lombardia a Pioltello, in provincia di Milano. Il treno Trenord 10452 partito da Cremona è deragliato alle 6:55 poco prima di giungere alla stazione di Lambrate. Chi era a bordo ha testimoniato di un forte rallentamento improvviso che ha preceduto la fermata del treno. “Il convoglio era accartocciato su un palo”, ha svelato un testimone a Tgcom24.

TRENO DERAGLIATO A CAUSA DI UN CEDIMENTO STRUTTURALE

Un cedimento strutturale di circa 20 centimetri di binario, circa due chilometri più indietro rispetto al luogo del deragliamento del treno è stato verificato dagli esperti di Rete Ferroviaria Italia. Lo ha reso noto la stessa Rfi. Mediante indagini successive si cercherà di stabilire se il cedimento del binario sia stato effetto o causa del deragliamento.

IL QUESTORE: “CEDIMENTO TRA I VAGONI”

Una primissima ricostruzione dice che il convoglio composto da cinque carrozze è deragliato vicino a uno scambio tra Segrate e Pioltello. Pare che all’altezza dello scambio le prime due carrozze siano passate mentre le altre tre sono uscite dai binari “per – afferma il questore di Milano Marcello Cardona – un cedimento tra i vagoni”.

VIDEO

Lascia un commento