Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    1 commento su “Istanbul tricologica? Più forte del terrorismo. Il racconto su Radio Cusano Campus”

    1. Mi sembra che questa intervista non sia molto obiettiva…ora come ora non si può andare assolutamente in Turchia, il rischio di attentati è veramente enorme! A maggior ragione se si parla di trapianto capelli, conviene starsene a casa belli tranquilli

    Lascia un commento