Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    1 commento su “Bossetti, Abbate vs Salvagni: il dibattito passa dalla radio ai social”

    1. Salve, non dico che Bossetti è innocente ma a tutt’ora la condanna non mi convince…Penso che di gente dubbiosa come me c’è ne tanta e allora la giustizia deve trasmettere serenità con la sua determinazione convinzione dei fatti,delle prove certe e sinceramente non capisco perché al di là di tutto non danno la possibilità della controprova come lo stesso imputato chiede,e altre perizie che la difesa chiede.Da cittadino Italiano se la condanna verrà confermata senza farci capire bene (anche se loro sono certi e
      convinti)non sono al 100℅convinto ,a questo punto nella mia ignoranza in merito mi associo con la difesa per ottenere la possibilità della controprova.Da parte mia mi spiace e mi spaventa questo processo,quindi aiutateci a credere,grazie

    Lascia un commento