Lavoro e Formazione

Scienza per tutti: torna la Notte Europea dei Ricercatori

La scienza torna ad essere alla portata di tutti il prossimo 28 settembre 2018 in occasione della Notte Europea dei Ricercatori, organizzata da Frascati Scienza all’interno della settimana dedicata alla ricerca scientifica, il grande evento che porta la scienza nelle strade della città, tra cittadini, giovani e studenti. Radio Cusano campus, anche in questa edizione al fianco di Frascati Scienza per divulgare e trasmettere i momenti più significativi della kermesse, ha contattato Graziano Ciocca, membro dello staff organizzativo, per conoscere dettagli e novità di questa nuova edizione:

“Il tema principale che abbiamo deciso di approfondire quest’anno vuole sottolineare le incredibili possibilità che la scienza può concretizzare attraverso la collaborazione tra ricercatori e cittadini, fautori di scoperte scientifiche di cui tutti possono godere e sentirsi reali protagonisti, in un processo di              condivisione di un bene comune, qual è la ricerca. I cittadini, in particolare i più giovani e gli studenti, verranno coinvolti nella raccolta e nell’utilizzo dei dati scientifici, acquisendo nuove conoscenze in diversi ambiti e discipline. Per il 2018, l’iniziativa si inserisce nell’ambito delle celebrazioni dell’Anno Europeo del            Patrimonio Culturale, valorizzando i luoghi della cultura e, in particolare, quella scientifica, importante patrimonio della collettività”.

BE a citizEn Scientist​

Diventa un cittadino scienziato, abbreviato in BEES, è il tema cui fa riferimento Graziano Ciocca per il nuovo biennio. Si prende spunto proprio dalle api e dalla loro organizzazione, dove il contributo fornito da ogni componente è importante per il benessere della collettività.

Frascati Scienza, oltre a coordinare tutte le attività dell’area tuscolana, zona della Regione Lazio che presenta molte delle infrastrutture di ricerca più importanti d’Italia e d’Europa, sarà presente con la Notte Europea dei Ricercatori in contemporanea in moltissime città da nord a sud della Penisola, isole comprese.

La Notte Europea dei Ricercatori è un progetto promosso dalla Commissione Europea. “​Una rinnovata conferma, da parte della Commissione Europea, al valore del progetto nato in un territorio a forte vocazione scientifica”, così Roberto Mastrosanti, neo presidente dell’Associazione Frascati Scienza​.

“È importante che si lavori per un coinvolgimento sempre maggiore delle istituzioni e degli enti del territorio, certi della comunità di intenti di tutti i soggetti presenti – continua il presidente e sindaco di Frascati”.

Per ulteriori dettagli e informazioni clicca su www.frascatiscienza.it

Per ascoltare l’intervista integrale clicca qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *