Web

EconoMamma (Sue Lì): “Con i cashback online è possibile risparmiare”

EconoMamma: il blog che aiuta ad acquistare risparmiando, ideato da Sue Lì, donna risparmiatrice, attenta alla qualità degli acquisti e alla spesa finale. Ne abbiamo parlato a #genitorisidiventa, su Radio Cusano Campus, cercando di invogliare i genitori in ascolto a comprare consapevolmente e spiegando loro che attraverso alcuni buoni è possibile fare la spesa spendendo meno.

Risparmiare non significa accontentarsi

“Sono sempre stata una grande risparmiatrice, per questo spesso a casa mi prendono in giro ed anche per questa ragione ho deciso di condividere quello che so, che conosco. Risparmiare non vuol dire accontentarsi di cose scadenti, ma spendere meno di quello che si spenderebbe normalmente. Ci sono modi che non tutti conosco, e che io spiego nel blog, come l’utilizzo di buoni sconto cartacei; ci sono anche delle app grazie che permettono di ottenere degli sconti, accumulare punti e riscattare dei buoni”, ha osservato Sue Lì. 

I concorsi

“Non tutti sono a conoscenza dei concorsi, o dei volantini dei supermercati, pensati dalle aziende per favorire gli acquirenti. Inizialmente pensavo fossero degli specchietti per le allodole, invece sono cose serissime. Seguendo questi concorsi è possibile risparmiare molto, chi è solito fare acquisti online può utilizzare i cashback che permettono di risparmiare bei soldini. Ci sono dei regolamenti precisi nel blog dove spiego cosa fare per partecipare al concorso. La gente pensa che esistano concorsi dove si tenta di vincere qualcosa, non è così, ce ne sono alcuni a premio certo: non è soltanto un azzardo a tentativo, ma sicuro dove si vince sicuro”, ha sottolineato Sue Lì. 

Si risparmia acquistando quello che si usa

EconoMamma, il blog di Sue Lì che incoraggia le famiglie al risparmio. “L’ho fatto per una mia necessità, ho incontrato spesso persone e amiche che non sanno come risparmiare sulle spese quotidiane: volevo aiutare persone che vogliono avvicinarsi a questo mondo, ma che sono titubanti. Entrando nel mondo dei concorsi non spendo più denaro per la casa, ma faccio scorta, vinco delle card che spendo con intelligenza: una persona per risparmiare davvero deve comprare ciò che usa.”

Ascolta qui l’intervista integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *