Lavoro e Formazione

Economia e management del settore immobiliare

Economia e management del settore immobiliare. Il settore immobiliare sta assumendo un’importanza centrale nell’economia mondiale, questo anche a fronte di un rapporto di causalità che lo vincola alle inclinazioni recessive rilevate nel prodotto interno lordo dei più grandi paesi industrializzati. La questione della conduzione delle imprese immobiliari e del modus operandi degli altri attori protagonisti della filiera, risulta strategico non solo per la rilevanza finanziaria del settore in quanto tale, ma anche per gli effetti che esso è in grado di generare su altri settori correlati.

A livello internazionale il management immobiliare è sempre più spesso accostato a quella disciplina conosciuta come corporate real estate management (CREM). Quest’ultima viene letta come quella particolare area di ricerca che indaga circa le modalità ottimali, da parte delle imprese o di altre organizzazioni complesse, di gestione del proprio portafoglio immobiliare nell’ambito delle proprie finalità generali di produzione di beni e servizi.

In Italia, in particolare, soltanto a partire dalla fine degli anni ’90 cominciano ad emergere studi che riconoscono il management immobiliare come un efficace strumento di redditività e di valorizzazione del patrimonio d’impresa.

Nell’approcciare a questa disciplina non si può più non tener conto dei cambiamenti intervenuti negli ultimi anni, dalla finanziarizzazione alla terziarizzazione, fino ad arrivare all’internazionalizzazione che hanno caratterizzato l’evolversi, continuo e progressivo, della disciplina riconducibile all’area dell’Economia e del management del settore immobiliare.

L‘Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma attiva il Master di I livello in “Economia e management del settore immobiliare afferente alla Facoltà di Economia per l’Anno Accademico 2017/2018 di durata pari a 1500 h.

Il percorso formativo si pone lo scopo di strutturare una figura professionale, manageriale, in possesso delle competenze e degli strumenti indispensabili a produrre con successo in tutta la filiera immobiliare ed in grado di agire con energia e ecletticità alla risoluzione delle criticità e all’individuazione dei percorsi più adeguati alla valorizzazione degli asset. Alla fine del percorso, i corsisti saranno in grado di operare con successo nell’intermediazione immobiliare nell’abito di enti finanziari, PA, imprese e banche.

Per ulteriori informazioni scrivi a infomaster@unicusano.it oppure clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *