Politica

L’ex Ministro Fornero: “Sbagliato rinviare aumento età pensionabile”

Età pensionabile, secondo l’ex Ministro Fornero sarebbe sbagliato rinviarne l’aumento. Ecco cosa ha detto la professoressa su Radio Cusano Campus al telefono con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. 

SULLA LEGGE DI BILANCIO

“Riflette molto due circostanze. Da un lato i vincoli che ci sono ancora, perché non abbiamo grande risorse da utilizzare. Ma riflette anche il periodo preelettorale e il fatto che si deve cercare di non scontentare nessuno. Spesso la politica mostra un’assenza di coraggio e non dà il buon esempio. Non dice ai cittadini che le circostanze sono difficili e cerca di andare avanti posticipando i problemi. Ha paura di affrontare misure impopolari spiegandole ai cittadini spiegandogli che c’è la necessità di fare certe cose”.

SULL’AUMENTO DELL’ETA’ PENSIONABILE

“Il rinvio dell’aumento dell’età pensionabile è rischioso. Ci sono delle scadenze stabilite per legge e queste scadenze vanno rispettate. Vogliamo cercare, e questo sì che andrebbe fatto, di risolvere il problema delle categorie maggiormente in difficoltà? Rivediamo la legge sui lavori usuranti. Vediamo eventualmente la possibilità di aggiungere certe categorie per persone che hanno affrontato lavori difficili, che effettivamente richiedono anche una prestanza non solo fisica ma anche mentale e facciamo delle eccezioni”.

LA REGOLA E’ LA REGOLA

“Però la regola è la regola e rimandare al futuro è espressione di mancanza di coraggio politico e furbizia preelettorale. Ogni posticipo di problemi è un danno fatto alle generazioni giovani e future. I problemi si affrontano a viso aperto spiegando alle persone che cosa e perché si fa. Qualcuno pensa che in sei mesi si possa affrontare quello che ci trasciniamo da così tanto tempo?”

Clicca qui per ascoltare l’audio integrale 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *