Attualità

La Settimana Del Baratto: “Si richiedono social media manager”

La Settimana del Baratto 2017 arriva alla nona edizione. Molto è cambiato negli anni, anche i desideri delle strutture. In passato ad esempio si puntava sulla richiesta di prodotti tipici, aiuti nell’orto, attività di idraulica, ora sono richiesti social media manager e persone con competenze adeguate nel mondo del web.

Leggi di mercato

Per un’azienda, o per un professionista, non è più possible stare fuori dalle dinamiche social. Questi sono di grande aiuto in termini di promozione. Le nuove leggi di mercato impongono regole diverse rispetto al passato. “Se nove anni fa le strutture aderenti all’iniziativa desideravano prodotti tipici, aiuti nell’orto, o idraulica, ora sono richiesti social media manager. Persone in grado di seguire profili social. Il cambiamento c’è, quindi, ed è dato da nuovi desideri rispetto ai classici”, ha affermato Clara Corallo, responsabile marketing a #genitorisidiventa su Radio Cusano Campus.

La Settimana del Baratto è un’iniziativa che permette sia ai viaggiatori che ai proprietari delle strutture di trarre benefici, e vantaggi. “I b&b sono entusiasti di prendere parte all’evento. I viaggiatori, rispetto ai desideri espressi che trovano sul sito, possono avanzare le loro proposte, laddove ritenessero utile farlo. La lista proposta sul portale non è stringente.”

Come nasce il progetto?

“Nove anni fa avevamo notato che c’era un b&b sardo (che ora ha ceduto la proprietà) che ci ha dato l’idea di un progetto del genere. La risposta è stata molto positiva anche da parte di altre strutture. Centinaia di b&b hanno aderito. Ed è nato un sito spin off, che raccoglieva tutte le strutture deputate a ospitare clienti, che hanno accolto l’idea di poter barattare tutto l’anno. Il progetto nasce in piena crisi economica, è un’idea che vuole fronteggiare il problema del crollo finanziario. Con La Settimana del Baratto, che quest’anno si terrà dal 13 al 19 novembre, vincono gestori e viaggiatori. E’ la classica formula win win”, ha affermato Corallo.

www.settimanadelbaratto.it o www.barattobb.it

Trovate altri link utili anche sui social network.

Ascolta qui l’intervista integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *