Politica

Ecco il messaggio politico di Matteo Salvini a Silvio Berlusconi

Matteo Salvini, su Radio Cusano Campus, è tornato a parlare dei rapporti tra Lega e Forza Italia. Il leader del Carroccio, al telefono con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, nel corso del format ECG, ha detto la sua su Silvio Berlusconi.

MATTEO SALVINI: “FORZA ITALIA? IN PARLAMENTO VOTA CON IL PD…”

“Forza Italia in Parlamento sui vaccini, sulle banche, sull’immigrazione in Europa vota col Pd. Io lavorerò fino all’ultimo minuto utile. Spero che l’alleanza di centrodestra che governa bene da 20 anni Lombardia e Veneto possa governare a livello Nazionale”.

“SPERO CHE LA LEZIONE DEGLI ULTIMI ANNI SIA SERVITA A BERLUSCONI”

“Mi auspico che la lezione degli ultimi anni sia servita, io ricordo che Berlusconi e Forza Italia hanno sostenuto Monti, Letta e Renzi. Voglio sperare che non facciano l’errore di perseverare. Io ammiro Berlusconi, nella vita è stato il numero 1 nel campo sportivo, televisivo, imprenditoriale e politico. Detto questo mi pongo a discutere nello stesso tavolo da pari a pari. Non mi sento secondo a nessuno”.

MATTEO SALVINI SULL’EMERGENZA MIGRANTI

“Dire aiutiamoli a casa loro non è nè di destra nè di sinistra, è semplicemente di buonsenso. La crescita demografica in Africa rischia di arrivare a portare in quel continente 2 miliardi e mezzo di persone”. 

“IN AFRICA SERVONO INVESTIMENTI CULTURALI”

“La soluzione intelligente non è andare a prenderli in spiaggia e portarli negli alberghi italiani, ma intervenire in Africa non solo con aiuti economici, ma anche in termini culturali. Mi fa piacere che anche all’interno del Vaticano si levino voci diverse. Iniziamo a parlare in Africa di educazione sessuale, di contraccettivi, educazione alla maternità, per evitare il prolificare del nascere di milioni di bimbi che non hanno né speranza né futuro. Mi piacerebbe che il Vaticano si lanciasse in questa sfida al di là dei messaggi generici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *