Attualità

Sgarbi: Paola Perego e le donne dell’est? Ha detto la verità

Paola Perego e le donne dell’est. Sui social divampa la polemica, ma Vittorio Sgarbi, contattato da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, conduttori di ECG su Radio Cusano Campus, difende la conduttrice di Raiuno: “Paola Perego e le donne dell’est? Ha fatto solo una cosa scherzosa,  questa indignazione è esagerata. Se la Maggioni non avesse risposto, nessuno se ne sarebbe accorto”.

Paola Perego e le donne dell’est. Vittorio Sgarbi sta con la conduttrice di Raiuno. “Direi alla Maggioni che forse per istituzione lei sentiva come un dovere intervenire, ma le osservazioni o considerazioni della Perego erano persino favorevoli al mondo rumeno, per dire di non escludere una donna perchè come rumena la considerano pericolosa. Se anche la descrizione delle donne dell’est fosse falsa, è una cosa che potrebbe dire un buon medico per tenere in forma una paziente. La predisposizione naturale ad un certo tipo di forma fisica non mi pare un insulto. Sono disposte a far comandare il loro uomo? E’ un aspetto meraviglioso per cui si rovescia questo luogo comune banale di questa finta uguaglianza. Le donne sono superiori agli uomini, quindi una molto intelligente lo fa sentire superiore. C’è su questa storia un grosso fraintendimento”.

Parliamone sabato: Paola Perego e le donne dell’est, Sgarbi la difende

Ancora su Paola Perego e le donne dell’est, Vittorio Sgarbi aggiugne: “Ho avuto decine di donne dell’est. Il punto 2, ‘sono sempre sexy e non mettono tute o pigiami’, è un buon consiglio a che le donne non pensino di mettersi in modo trasandato evitando con ciò di piacere agli uomini. Perdonano il tradimento? Meglio! Una donna che perdona il tradimento è meglio di una donna che ti rompe i coglione.Questi sei punti sono quasi un consiglio ad essere così. Io poi ho simpatia per la Maggioni, ma queste sono cose banali e poi facendo questo intervento ha creato un caso che altrimenti non ci sarebbe stato“.

Paola Perego e Parliamone sabato nella bufera per l’elenco sulle donne dell’est. Sgarbi: “Esagerazione”

Su Paola Perego e i sei punti a proposito delle donne dell’est, quindi, secondo Vittorio Sgarbi si è montata una polemica esagerata: “Certi casi nascono perché c’è chi si scandalizza. Le femministe usano solo retorica, ogni uomo spera che una donna gli perdoni i tradimenti, non gli rompa i coglioni e lo faccia sentire superiore. La descrizione fatta dalla Perego è da un lato ironica, dall’altro indica che una rumena è talmente furba che fa quello che vuole e ti fa sentire superiore. Che la Maggioni debba reagire si capisce, ma la povera Perego, che ora chiamerò, ha fatto una cosa divertente. Le rumene sono belle, è vero, quando fanno un figlio poi tornano in forma, è vero, fanno sentire gli uomini superiori ed è vero, cosa c’è di male? La rumena ti fa sentire superiore perché è intelligente! Perché la Rai deve dire che si dissocia? Da chi si deve dissociare?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *