Tempi Moderni, la nostra attualità

L’anello intelligente che sostituirà la carta di credito nell’effettuare transazioni

Direttamente da Hong Kong arriva Tappy, l’anello dotato di un’antenna NFC che non ha bisogno di essere ricaricato per effettuare transazioni perché collegato tramite un’app al conto bancario del cliente.

Sembra destinato a sostituire la tradizionale Carta di Credito il gadget intelligente che, indossato a dito, permette di fare acquisti nei negozi avvicinandosi semplicemente al terminale PoS per il pagamento contactless (senza contatto). E’ proprio su quest’ultima caratteristica del prodotto che la società di Hong Kong punta per abilitare al pagamento di piccole transazioni, non solo carte di credito, ma anche gadget indossabili.
Ad essere utilizzati per queste funzioni non sono solo anelli, ma anche braccialetti e smartwatch .

Ideatore di  Tappy è stato Wayne Leung, amministratore delegato della Tappy Technologies, un’azienda di Hong Kong che lo ha presentato all’ultima fiera CES di Las Vegas. Si tratta di un anello in ceramica e non in metallo, per evitare eventuali interferenze nella comunicazione wireless, senza però compromettere il design, destinato ad essere comunque all’altezza della qualità dei prodotti di marca.

L’idea di trasformare un comune oggetto in un wearable device  o meglio di ideare un anello intelligente, utilizzabile per effettuare pagamenti, nasce con Kerv, lanciato nel 2015, ma mai introdotto nel mercato.

Sembra che ben 10 grandi marchi siano già disposti ad acquistare Tappy, per metterlo in commercio. Il prezzo al pubblico sarà di 100 dollari e la vendita del prodotto è prevista negli Stati Uniti da Aprile 2017.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *